Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie.

museoIl Museo Ebraico di Bologna, istituito nel 1999, ha sede in via Valdonica 1/5, nella zona dell’ex ghetto ebraico.

 

 

E' organizzato dal Jewish Culture Program, Comitato Organizzatore appositamente istituito dall'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna, dal Comune, dalla Provincia e dalla Comunità Ebraica di Bologna, allo scopo di realizzare il Museo e di valorizzare, conservare e tutelare il ricco patrimonio culturale ebraico profondamente radicato a Bologna e in molte località dell'Emilia Romagna. Il Museo è gestito da una Fondazione pubblica.
Il MEB si propone come museo particolare e innovativo: infatti, la visita alla sezione permanente si avvale di strumenti multimediali e di apparati espositivi che permettono una lettura del percorso storico con tre livelli di approfondimento, ovvero con tre velocità di percorso: da quello più generale in video, a quello intermedio su grafica applicata, fino al più analitico in Cd-Rom. Il visitatore potrà scegliere a suo piacimento.
Inoltre, il MEB intende proporsi come centro per la conoscenza del ricco e straordinario patrimonio architettonico, artistico, documentario e librario ancora presente in Emilia Romagna. Un patrimonio visitabile attraverso specifici percorsi sia nella stessa città di Bologna, che nel territorio regionale.

Per saperne di più, visitare il sito del Museo

Fonte: Museo Ebraico di Bologna